Lexicon of Greek Grammarians of Antiquity

Search

Your search for 'tei_subject:"Claudio Meliadò"' returned 64 results. Modify search

Sort Results by Relevance | Newest titles first | Oldest titles first

Theon [1]

(38,919 words)

Author(s): Meliadò, Claudio
Entry Version: This is the English version of this article translated by Patrick Hogan. The original Italian version was written by Claudio Meliadò and published on 04/04/2019. Here is the Italian version of this entry. Grammarian: Name: Theon [1]…

Aratus

(3,940 words)

Author(s): Meliadò, Claudio
Versione della scheda: La versione italiana di questa scheda di Claudio Meliadò è stata pubblicata il 10/10/2023. Grammatico: Nome: Aratus | Ἄρατος Identità: Pauly-Wissowa Luogo di provenienza: Soli (Cilicia) Data: 315/305 ca.-? a.C. ↓ Elenco delle fonti Biografia: Le Vitae Arati trasmesse dai manoscritti medievali e la voce biografica del lessico Suda (α 3745) concordano sulla provenienza di Arato da Soli, in Cilicia. Contemporaneo di Callimaco (LGGA, Callimachus [1]), si era formato alla scuola del grammatico Menecrate di Efeso (LGGA, Menecrates [1]), del filosofo Timone, diMe…

Zenodotus [5] Aetolus

(1,477 words)

Author(s): Meliadò, Claudio
Versione della scheda: La versione italiana di questa scheda di Claudio Meliadò è stata pubblicata il 10/10/2023. Grammatico: Nome: Zenodotus [5] Aetolus | Ζηνόδοτος ὁ Αἰτωλός Identità: Pauly-Wissowa Luogo di provenienza: Etolia Data: ? ↓ Elenco delle fonti Biografia: Uno Zenodoto Etolo è citato in relazione allo zetema antico su come si dovesse interpretare la menzione di Zeus all’inizio dei Phaenomena di Arato, che ha lasciato ampie tracce nelle traduzioni latine degli scolii, il cui originale greco, risalente forse a un commentario del matematico Teon…

Dionysius [3 bis] Charmidis filius

(739 words)

Author(s): Meliadò, Claudio
Versione della scheda: La versione italiana di questa scheda di Claudio Meliadò è stata pubblicata il 01/10/2021. Grammatico: Nome: Dionysius [3 bis] Charmidis filius | Διονύσιος ὁ τοῦ Χαρμίδου Luogo di provenienza: ? Data: post 2° sec. a.C.? ↓ Elenco delle fonti Biografia: Dionisio, figlio di Carmide, viene menzionato in Sch. Pind . N. 7, 35a in relazione a una sua correzione di un verso problematico: in luogo di ἑὰν ἀλάθειαν (“la sua verità”, i.e. di Aiace), Dionisio avrebbe suggerito di leggere ἐὰν ἀλάθειαν (“la nobile verità”). La proposta, giudicata positivamente nello sc…
▲   Back to top   ▲